Italia 2030 - Innovare, riqualificare, investire, trasformare: dieci anni per realizzare un’Italia sostenibile

Conferenza di apertura del secondo Festival dello Sviluppo Sostenibile

22 Maggio Mag 2018 0930 22 Maggio Mag 2018 1330
Roma

Dopo l’approvazione da parte del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile (ottobre 2017) e l’assunzione da parte della Presidenza del Consiglio di un ruolo guida nella sua attuazione (marzo 2018), con l’avvio della nuova legislatura si dovrebbe aprire una nuova fase delle politiche per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile(Sustainable Development Goals – SDGs nell’acronimo inglese). D’altra parte, la sensibilizzazione della società italiana realizzata, anche per merito dell’Alleanza Italiana per lo sviluppo Sostenibile (ASviS), nell’ultimo biennio sta contribuendo ad un cambiamento di prospettiva che ormai tocca trasversalmente tanti settori dell’economia e della società italiana.

La Conferenza di apertura del secondo Festival dello Sviluppo Sostenibile intende sottolineare come per portare il nostro Paese su un sentiero di sviluppo sostenibile, e cercare di centrare gli SDGs entro il 2030, sarà necessario un decennio di profonda e persistente innovazione economica, istituzionale e sociale, una vasta riqualificazione delle infrastrutture materiali e immateriali, un ciclo pluriennale di investimenti, anche pubblici, una vera a propria trasformazione dell’attuale modello di sviluppo.

Come far sì che tutte le componenti della società italiana orientino i propri comportamenti in questa direzione? Quale deve essere il ruolo delle imprese e delle istituzioni? E come la finanza potrà sostenere tale sforzo? E quali modelli di innovazione sociale dovranno accompagnare e favorire questa trasformazione?

Ecco le domande fondamentali che verranno affrontate nel corso della Conferenza di apertura del Festival, alla quale parteciperanno rappresentanti altamente qualificati della politica, dell’economia, delle istituzioni e della società, offrendo un’opportunità unica per contribuire ad orientare scelte e decisioni fondamentali per il nostro futuro.

Leggi il programma della conferenza