DemedyaCare – Careapt lancia la prima soluzione vicina ai caregiver

DemedyaCare è la prima soluzione di teleassistenza e teleriabilitazione occupazionale in Italia che affianca a domicilio i caregiver delle persone con demenza.

L’Italia è un paese di anziani e di caregiver. Le malattie croniche assorbono già oggi l’80% delle risorse sanitarie.
Si tratta di un aggregato che non include il tempo e le energie di oltre 7 milioni di caregiver, che sono a loro volta lavoratori attivi e le cui prestazioni assistenziali non solo non sono remunerate, ma possono tradursi in assenze dal lavoro per assistenza ai parenti anziani, sindrome di burnout e deterioramento della salute psico-fisica.

In questo scenario, Careapt, start-up del gruppo Zambon dedicata allo sviluppo di soluzioni di digital health per persone con malattie croniche, ha lanciato DemedyaCare, la prima soluzione di teleassistenza e teleriabilitazione dedicata ai caregiver delle persone con demenza.

Sviluppata insieme a un’équipe di geriatri, neurologi, terapisti occupazionali, psicologi e infermieri e sottoposta a test per 12 mesi con 50 tra pazienti e caregiver, DemedyaCare è una nuova soluzione digitale made in Italy, disegnata per affiancare i caregiver e le famiglie delle persone con demenza nella vita quotidiana con l’obiettivo di sostenerli e abilitarli attraverso un programma di ‘coaching occupazionale’.

Presentata in anteprima all’ultimo congresso dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, DemedyaCare ha l’obiettivo di rendere il lavoro di cura del caregiver meno faticoso e stressante, ma anche più efficace nel coinvolgere e stimolare le persone malate attivando le loro abilità residue.

Maggiori informazioni al seguente link.