COVID-19: 232 milioni di euro dalla Commissione europea per affrontare la diffusione del virus a livello globale

La Commissione ha annunciato l’attivazione di un nuovo pacchetto di risorse per affrontare, prevenire e contenere il virus COVID-19 a livello globale.

Il pacchetto consiste in 232 milioni di euro, parte dei quali saranno stanziati subito in diversi settori, mentre la restante parte sarà distribuita nei prossimi mesi.

In particolare:

  • 114 milioni di euro a sostegno del piano dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la preparazione e la risposta all’emergenza nei paesi con sistemi sanitari deboli e resilienza limitata;
  • 15 milioni di euro all’Africa per sostenere la rapida diagnosi e la sorveglianza epidemiologica;
  • 100 milioni di euro alla ricerca su temi urgenti legati a diagnosi, terapia e prevenzione, soprattutto nell’ambito dell’IMI, il partenariato tra l’UE e l’industria farmaceutica;
  • 3 milioni di euro per il Meccanismo Unionale di Protezione Civile per il rimpatrio dei cittadini europei da Wuhan.

La Commissione aumenterà anche l’assistenza ai singoli Stati membri, in particolare a quelli in cui la sanità pubblica è meno efficiente. Alla luce dei recenti sviluppi in Italia, le autorità del paese saranno affiancate da una missione congiunta di esperti dell’European Centre for Disease Prevention and Control e dell’OMS.

Ulteriori informazioni al seguente link.