Dottorati e post-doc: è online il programma di lavoro MSCA 2023-2024

Un programma di lavoro che descrive i contenuti, indica le date di pubblicazione e di scadenza e il budget relativo ai bandi del secondo biennio, dedicati alla formazione dottorale e post-dottorato.

La Commissione europea crede che l’Unione europea abbia bisogno di una base di risorse umane forte, resiliente, flessibile, creativa e con la giusta combinazione di competenze per soddisfare le esigenze future del mercato del lavoro.
Per questo motivo l’Unione europea vuole incoraggiare i giovani a intraprendere una carriera nella ricerca, promovendo i migliori talenti di tutto il mondo.
Le azioni Marie Sklodowska Curie sono il principale strumento per raggiungere gli obiettivi che contribuiscono alla ricerca di eccellenza, stimolando l’occupazione, la crescita e gli investimenti, in modo da fornire ai ricercatori nuove conoscenze, competenze e fornendo loro un’esposizione internazionale e intersettoriale.

Le azioni MSCA si concentrano sull’eccellenza in diversi aspetti: l’eccellenza si applica alle metodologie di R&I applicate, alla ricerca, alla formazione, alla supervisione e all’orientamento professionale. 

Le MSCA si basano anche sul principio della mobilità fisica: i ricercatori che ricevono finanziamenti dovranno infatti spostarsi da un paese all’altro per acquisire nuove conoscenze, abilità e competenze per sviluppare la propria carriera di ricercatore.

Le MSCA adottano un approccio bottom-up, sono cioè aperte a tutti i settori della ricerca e dell’innovazione, scelti liberamente dai richiedenti, e hanno anche una forte dimensione internazionale.

In sintesi, le call del programma di lavoro per il 2023 e 2024 sono.

MSCA Doctoral Networks per formare dottorandi creativi, imprenditoriali, innovativi e resilienti, in grado di affrontare le sfide attuali e future e di convertire conoscenze e idee in prodotti e servizi a vantaggio economico e sociale. 

MSCA Postdoctoral Fellowships per valorizzare il potenziale creativo e innovativo dei ricercatori titolari di un dottorato di ricerca, che desiderano acquisire nuove competenze attraverso la formazione avanzata, la mobilità internazionale, interdisciplinare e intersettoriale. Le borse di studio post-dottorato MSCA sono aperte a ricercatori eccellenti di qualsiasi nazionalità, compresi ricercatori che desiderano reintegrarsi in Europa e ricercatori con un alto potenziale che mirano a una ripresa della propria carriera nella ricerca. 

MSCA Staff Exchanges promuovono una collaborazione internazionale innovativa, intersettoriale e interdisciplinare nella ricerca e innovazione attraverso lo scambio di personale e la condivisione di conoscenze e idee in tutte le fasi della catena dell’innovazione. 

MSCA COFUND per cofinanziare programmi di dottorato nuovi o esistenti e programmi di borse di studio post-dottorato a livello nazionale, regionale o internazionale, con l’obiettivo di diffondere le migliori pratiche MSCA, comprese la formazione alla ricerca internazionale, intersettoriale e interdisciplinare, e la mobilità settoriale dei ricercatori in tutte le fasi della loro carriera.

MSCA and Citizens, attraverso la Notte Europea dei Ricercatori, mirano ad avvicinare la ricerca e i ricercatori al grande pubblico, ad aumentare la consapevolezza delle attività di ricerca e innovazione e ad aumentare il riconoscimento pubblico della scienza e dell’educazione alla ricerca. 

Maggiori informazioni sul sito di MSCA e sul comunicato stampa.