ERC: un nuovo programma di lavoro per il 2023

Il Consiglio Europeo della Ricerca ha pubblicato il programma di lavoro per il 2023 con un budget totale di circa 2,2 miliardi di euro.

Il programma è stato adottato dalla Commissione europea e il finanziamento andrà a sostenere oltre mille ricercatori di alto livello in tutta Europa.

Il piano contiene tutti gli schemi di sovvenzione già noti -Starting, Consolidator, Advanced and Synergy Grant – ma con alcune novità:

  • aumento del budget per il programma di sovvenzioni Proof of Concept che passerà da 25 a 30 milioni di euro;
  • introduzione di due motivi aggiuntivi per l’estensione delle finestre di ammissibilità per i candidati interessati a Starting and Consolidator Grant – per ricercatori richiedenti asilo o vittime di una catastrofe naturale;
  • adozione di una sovvenzione speciale a sostegno dell’iniziativa ERC per il giornalismo scientifico che comporterà un sostegno per i giornalisti che desiderano trascorrere tempo presso istituti di ricerca per comprendere meglio la ricerca di frontiera.

Dei 4 bandi, quelli relativi a Starting Grant e Synergy Grant sono già stati pubblicati, mentre l’apertura del Consolidator Grant è prevista per il 28 settembre, del Proof of Concept Grant per il 20 ottobre e dell’Advanced Grant per l’8 dicembre 2022.
Ulteriori informazioni al seguente link.