EU4Health: arriva EU FAB, il bando per una risposta rapida alle emergenze sanitarie

È di 160 milioni di euro la quota stanziata per mantenere attive e/o attivare rapidamente capacità produttive sufficienti e agili per diversi tipi di vaccino.

La Commissione, in collaborazione con l’Agenzia esecutiva europea per la salute e il digitale (HaDEA), ha lanciato il bando EU FAB, finanziato dal piano di lavoro annuale di HERA per il 2022.

Lo scopo è di riservare la capacità e un diritto di priorità per la produzione di vaccini per un minimo di 450 milioni di dosi in tutti i lotti.

Il bando è aperto alle aziende farmaceutiche e alle aziende che sviluppano e producono medicinali (Contract Manufacturing Organisations – CMO) che hanno sede nei paesi dell’UE o del SEE, hanno siti di produzione nell’UE e hanno una capacità produttiva sufficiente a garantire il numero di dosi riservate/da produrre.

Il termine per presentare la propria candidature è il 3 giugno 2022.
Tutti i dettagli al seguente link.