Euratom: 28 accordi di sovvenzione e un nuovo partenariato

Nel contesto di Euratom 2021-2022, la Commissione europea ha firmato 28 nuovi accordi di sovvenzione e lanciato una partnership per la ricerca sull’individuazione e la protezione dalle radiazioni ionizzate (PIANOFORTE).

In seguito all’invito a presentare proposte, la Commissione ha ricevuto 51 progetti sulle 16 tematiche del Programma di lavoro Euratom 2021-2022, che contribuiranno alla sicurezza nucleare, alla protezione dalle radiazioni, all’uso sicuro dell’energia nucleare e ad altre applicazioni delle radiazioni ionizzate esterne al settore energetico.
Essi saranno implementati nei 25 Stati membri, in Ucraina e negli Stati terzi di Regno Unito, Svizzera, Norvegia, Giappone e Stati Uniti.

È stato anche lanciato il nuovo Partenariato europeo cofinanziato sul tracciamento e la protezione dalle radiazioni ionizzanti, PIANOFORTE, che costituisce una delle modalità di attuazione del programma di ricerca e formazione dell’Euratom e mira a favorire un impiego più sicuro e una maggiore protezione delle persone e dell’ambiente. Anch’esso riceverà finanziamenti a titolo della call 2021, per un budget totale di 100 milioni di euro.

Tutti i dettagli al seguente link.