FRIM FESR 2020, riaperto lo sportello per le domande delle PMI

Ancora disponibili fondi per innovazione, ricerca e sviluppo di imprese.

Si è riaperto a inizio novembre lo sportello per la presentazione delle domande al bando Linea FRIM FESR 2020 Ricerca & Sviluppo, che presenta ancora disponibilità. Il bando FRIM (Fondo Rotazione per l’Imprenditorialità) FESR (Fondo Europeo diSviluppo Regionale) 2020 “Ricerca & Sviluppo” punta a favorire da parte delle piccole e medie imprese, anche di nuova costituzione, investimenti in ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione di prodotto e/o di processo, in grado di garantire ricadute positive sul territorio, e in particolare di accrescerne la competitività.

La misura, finanziata con fondi europei, prevede in particolare finanziamenti a medio-lungo termine a tasso agevolato, che possono concorrere fino al 100% della spesa complessiva ammissibile del progetto presentato. Le domande vanno presentate esclusivamente via web su BandiOnLine.

Tra le spese ammissibili, quelle per ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario impiegati nel Progetto, per un importo fino al 50% delle spese totali; i costi di ammortamento per impianti, macchinari e attrezzature; i costi della ricerca contrattuale, delle competenze tecniche e dei brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne.

Tutte le informazioni al seguente link.