Futuro partenariato UE-UK post-Brexit: la Commissione riceve il mandato per avviare i negoziati

Le direttive di negoziato definiscono lo scopo e i termini del futuro partenariato tra l'Europa e l'Inghilterra

La Commissione europea ha accolto favorevolmente la decisione del Consiglio di autorizzare l’apertura dei negoziati per la futura partnership con il Regno Unito.

Le direttive di negoziato recentemente adottate sono basate sulla proposta di raccomandazione presentata dalla Commissione il 3 febbraio 2020 e rispettano pienamente le conclusioni e le linee guida del Consiglio europeo, così come la Dichiarazione Politica concordata tra l’UE e il Regno Unito a ottobre 2019.

Le direttive di negoziato definiscono lo scopo e i termini del futuro partenariato tra l’Europa e l’Inghilterra. Riguardano tutte le aree di interesse per le negoziazioni, inclusi la cooperazione economica e commerciale, l’applicazione della legge e la cooperazione giudiziaria in materia penale, la politica estera, la sicurezza e la difesa, la partecipazione ai programmi dell’Unione europea e altre aree tematiche di cooperazione. Le negoziazioni formali col Regno Unito dovrebbero iniziare la settimana del 2 marzo 2020. Ulteriori informazioni al seguente link.