Health Tech, Smart City e GreenTech: è online il primo bando URBAN TECH

Un bando a sostegno di PMI e start-up europee per sviluppare prodotti o servizi innovativi.

L’Open Call URBAN TECH sostiene l’accelerazione di PMI e start-up europee attraverso il lancio sul mercato di prodotti e servizi nuovi o significativamente migliorati, con una qualità superiore a quelli esistenti.

I topic principali della call sono:

  • Health Tech
  • Smart City
  • Greentech

I candidati potranno affrontare più di 300 sfide provenienti da 9 Paesi, disponibili nella biblioteca virtuale URBAN TECH Open Space.

Il Programma URBAN TECH fornirà loro fino a 54.350 euro in diverse fasi di finanziamento. Al processo competitivo,  durante il quale si seguiranno 4 fasi di valutazione e selezione, saranno ammesse fino a 320 PMI, ma solo 20 PMI/start-up concluderanno il programma.

È possibile presentare le short proposal fino al 14 settembre 2022.
La lista di PMI e start-up che potranno continuare il processo di selezione sarà pubblicata entro il 31 ottobre 2022.

Maggiori informazioni al seguente link.

Il progetto URBAN TECH, finanziato da Horizon 2020, mira a innovare e aumentare la competitività delle industrie europee Health Tech, Smart City e Greentech a livello globale. Il progetto cerca soluzioni innovative basate su sfide intersettoriali e transfrontaliere, sia pubbliche sia private, riunendo diversi stakeholder della catena del valore dell’industria per cooperare e innovare insieme, e per fornire supporto alle PMI e alle start-up innovative.