Human Technopole, bando da 5 milioni di euro per i giovani ricercatori

La prima edizione dell’Early Career Fellowship Programme è aperta fino al 31 gennaio 2021.

Risorse e strutture all’avanguardia, a favore di giovani ricercatori. Human Technopole, l’Istituto Italiano di ricerca per le Scienze della vita, ha attivato un bando per metterle a disposizione di chi è all’inizio della propria carriera.

Il programma, quest’anno alla prima edizione, permette a cinque giovani scienziati di competere per una borsa di studio di 200 mila euro all’anno per cinque anni, per un investimento complessivo di 5 milioni.

I candidati che possono essere giovani di ogni nazionalità devono aver completato un dottorato di ricerca negli ultimi otto anni e devono scegliere un istituto di ricerca o un’università italiana per sviluppare il proprio progetto di ricerca.

La selezione avverrà attraverso criteri di eccellenza scientifica sulla base di progetti in linea con le aree di ricerca di Human Technopole: genomica, neuro-genomica, biologia strutturale, biologia computazionale e analisi dati.

Il bando è consultabile sul sito di Human Technopole, a questo link.

La scadenza per presentare la propria candidatura è il 31 gennaio 2021.