Il Cluster come facilitatore della ripresa nel 2018

Messaggio del Neo-Presidente Silvio Garattini

Silvio Garattini

Desidero ringraziare tutto il Consiglio del Cluster Scienze della Vita per la fiducia che mi ha dato. Ho accettato volentieri a “tempo determinato” per far da cerniera in attesa di un Presidente più rappresentativo del mondo industriale.

A tutti Buon Anno! Che il 2018 sia veramente un anno che consolidi la ripresa nel nostro Paese con nuovo slancio e soprattutto con la consapevolezza che senza ricerca non vi può essere un progetto duraturo basato sull’innovazione che generi prodotti ad alto valore aggiunto. Il Cluster deve essere un facilitatore di questo progresso, promuovendo tutto ciò che può giovare alla salute individuale e collettiva.

Per raggiungere questo obiettivo è importante anzitutto aumentare gli incontri. Le singole specializzazioni non bastano più. Occorre interagire con altre discipline, con altre mentalità a livello nazionale ed internazionale grazie ai programmi che la segreteria, guidata dall’instancabile Ing. Brescia, ci propone con continuità. Ma non basta, il Cluster è fatto anche di progetti che dovrebbero spuntare dai tavoli che sono stati costituiti per i medical device, per i farmaci, i diagnostici e così via. Dalle esigenze delle industrie, piccole o grandi che siano, e dalle tecnologie esistenti nelle istituzioni accademiche no-profit si dovrebbero produrre utili interazioni. Se non si producono è il fallimento del cluster.

Certo esistono difficoltà economiche perché la ricerca scientifica è stata abbandonata dal nostro Paese non tanto per ragioni di bilancio, ma a causa della cultura dominante che non comprende la scienza. Tuttavia ciò non impedisce di scrivere progetti: se sono buoni prima o poi si troveranno anche le risorse per realizzarli. Infatti i progetti possono essere proposti all’Europa, al MIUR e anche alla Regione Lombardia che, sono sicuro, potrà essere d’aiuto se saremo in grado di mostrare la volontà di realizzare collaborazioni efficaci.

Faccio perciò un appello alle industrie, alle biotech, alle start-up: manifestate le vostre necessità di ricerca, il Consiglio troverà certamente partner interessati a soddisfare le vostre esigenze.

Buon Anno a tutti!

Silvio Garattini

Milano, 4 gennaio 2018