MADE, apre il bando da 1,2 milioni per progetti di Industria 4.0 delle PMI

Al via dal 1° marzo, chiusura il 20 aprile: contributi fino a 100 mila euro. Evento di presentazione il 10 marzo.

È aperto il bando 2021 di MADE Competence Center, la fabbrica digitale lombarda per il supporto alle imprese manifatturiere nel percorso di trasformazione digitale verso l’Industria 4.0.

Il bando è finanziato dal Mise con 1,2 milioni di euro a sostegno di progetti di innovazione (di prodotto, di processo e di organizzazione), di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sui temi di Industria 4.0.

L’iniziativa si rivolge a PMI, micro imprese e start-up, grandi imprese che possono presentarsi in forma singola o in collaborazione tra loro.

È possibile inviare le candidature a partire dal 1° marzo e fino al 20 aprile 2021.

Mercoledì 10 marzo è in programma un webinar di presentazione.

Il bando 2021 prevede un finanziamento a fondo perduto a copertura del 50% dell’investimento previsto. Per ogni singolo progetto è erogabile un contributo fino a un massimo di 100 mila euro.

Le domande devono essere inoltrate esclusivamente per via telematica, previa iscrizione sulla piattaforma PICA (per informazioni o richiesta di assistenza tecnica sulla piattaforma si può scrivere a made@cineca.it).

Obiettivo del bando è la promozione dello sviluppo tecnologico digitale, nonché la creazione di competenze specialistiche avanzate nel settore industriale, con particolare riguardo alle PMI.

 

Per maggiori informazioni visita il sito di MADE.