Sviluppo industriale e biomedico: operativa la nuova Fondazione “ENEA Tech e Biomedical”

Resa operativa la nuova Fondazione “ENEA Tech e Biomedical”, cui è affidata la gestione del fondo per il trasferimento tecnologico e del fondo per la ricerca e lo sviluppo industriale biomedico.

La Fondazione Enea Tech e Biomedical ha esteso l’ambito di applicazione dei suoi interventi anche agli investimenti nel settore biomedicale al fine di realizzare poli nazionali per la ricerca e lo sviluppo di farmaci e vaccini tramite il rafforzamento delle infrastrutture di ricerca, sperimentazione e produzione. Tale misura è stata introdotta per favorire la collaborazione e la sinergia tra l’industria farmaceutica e i centri di ricerca presenti nel nostro Paese.

La nuova Fondazione dispone di una dotazione finanziaria iniziale di oltre 500 milioni di euro.

La Fondazione potrà promuovere gli investimenti anche in coordinamento o co-investimento con imprese, altri fondi istituzionali e privati, organismi e enti pubblici italiani e esteri, inclusi quelli territoriali, nonché attraverso l’utilizzo di risorse dell’Unione europea.

Maggiori informazioni al seguente link.