Proprietà intellettuale e sviluppo tecnologico: nuovo bando dell’EPO

Nuovo bando dello European Patent Office, nell'ambito dell'Academic Research Programme (ARP), per sostenere la ricerca a favore dell'innovazione e dell'impiego dell'intelligenza artificiale.

Il bando supporterà progetti di ricerca riguardanti due filoni.

Nuove frontiere dell’innovazione: i candidati sono chiamati a presentare proposte sull’impatto della ricerca accademica su innovazione industriale ed economia.
Teconologie digitali per la proprietà intellettuale: i progetti dovranno riguardare l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per la formazione e l’educazione nel contesto della PI e dei brevetti.

Il budget totale del bando è pari a 600.000 euro, mentre ogni progetto selezionato potrà beneficiare di un massimo di 150.000 euro.

I beneficiari della Call sono singoli istituti di ricerca o consorzi che hanno sede in uno dei paesi che aderiscono all’European Patent Organisation.

La scadenza per presentare le candidature è il 15 ottobre 2021.
Maggiori informazioni al seguente link.