Pubblicato l’Innovation Union Scoreboard 2017

L'innovazione UE migliora, ma deve essere maggiore e più omogenea

Europa2

Il rendimento innovativo dell’UE nello scorso anno ha continuato a crescere, ma i progressi osservati presentano alcune difformità a livello geografico. È questa una delle principali conclusioni del più recente quadro di valutazione dell’innovazione pubblicato dalla Commissione europea (European Innovation Scoreboard 2017).
Nel complesso il rendimento innovativo è migliorato in 15 Stati membri, sebbene esistano grandi differenze tra uno Stato e l’altro.

La Svezia continua a essere leader dell’innovazione, mentre Lituania, Malta, Paesi Bassi, Austria e Regno Unito, sono i paesi in cui l’innovazione registra l’espansione più celere.


Per quanto riguarda l’Italia, il nostro Paese viene inserito nel gruppo dei “Moderate Innovators

Qui potete scaricate il profilo.


Per maggiori informazioni in merito allo European Innovation Scoreboard clicca qui.