Ricerca biomedica: pubblicati i risultati del bando Seal of Excellence di FRRB

Saranno finanziati quattro progetti, da realizzarsi presso un ente lombardo, e saranno assegnati oltre 685.893 euro.

Si è conclusa la prima edizione del bando “MSCA Seal of Excellence” della Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica (FRRB). 

Il Bando era rivolto a ricercatori con un progetto di ricerca nell’area “Life Sciences” e assegnatari del “Seal of Excellence” nell’ambito del bando europeo Marie Sklodowska Curie Actions (MSCA) Individual Fellowships-European Fellowships (IF-EF), edizione 2019.

I ricercatori risultati vincitori sono due uomini e due donne e le Host Institution sono tre IRCCS milanesi e l’Università degli Studi di Milano, convenzionata con la Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

Le ricerche finanziate spaziano dall’utilizzo di riabilitazione cognitiva computerizzata per il trattamento di pazienti psicotici, al ruolo del microbiota nell’insorgenza dei disturbi dello spettro autistico e nella tossicità da radioterapia in pazienti con tumore della prostata e del distretto testa-collo, alla caratterizzazione del profilo epigenetico del tumore ovarico.

Il Bando “MSCA Seal of Excellence”, con una dotazione finanziaria complessiva pari a 1.500.000 euro, si chiude con un residuo pari a 814.106,88 euro, che sarà messo a disposizione dei progetti che hanno ottenuto il “Seal of Excellence” in risposta alle Call MSCA IF-EF 2020. 

Ulteriori informazioni al seguente link.