RoboIT: il primo Polo nazionale di trasferimento tecnologico dedicato alla robotica

CDP Venture Capital SGR ha annunciato la nascita di RoboIT, il primo dei poli nazionali per il trasferimento tecnologico della Robotica. 

RoboIT nasce in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e coinvolge l’Università di Napoli Federico II, l’Università degli Studi di Verona, la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Pariter Partners,Leonardo, Eureka! Fund I – Technology Transfer e Cysero EuVECA.

CDP Venture Capital SGR investirà 40 milioni di euro attraverso il Fondo di Technology Transfer per sostenere la nascita di nuove start-up ideate all’interno delle Università e nei Centri di ricerca di eccellenza. 

Grazie ad accordi con altri enti Istituzionali e aziende sono stimati oltre 100 milioni di euro in 4 anni per la creazione e lo sviluppo di più di 50 nuove aziende. 

L’obiettivo del Polo RoboIT è valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica italiana e promuovere nuove generazioni di imprenditori e di investitori. A tal fine, il Polo opererà secondo un modello Hub & Spoke mettendo a disposizione dei ricercatori risorse economiche e competenze specialistiche per la realizzazione di un studio di fattibilità tecnico e di business (Spoke) e servizi di accelerazione imprenditoriale per supportare la nascita di nuovi campioni nazionali della robotica (hub del Polo). 

Ulteriori informazioni al seguente link.